(Non solo degli Usa e) della questione delle armi.

11 luglio 2016 / 0 comments

Corro il rischio di essere accusato di semplificazione; ma delle volte potrebbe valerne la pena. Ho sempre pensato che un mezzo, uno strumento, un attrezzo potesse, via via nel corso del suo impiego, in qualche modo finire per modificare l’attività, e i suoi contenuti, per i quale è stato pensato e impiegato; anche ben oltre le intenzioni degli inventori….

Read more →