Un punto (da) Fermo. Per una società nonviolenta.

7 luglio 2016 / 0 comments

Fermo è un piccolo comune marchigiano, di poco più di 35 mila anime: un paesotto, insomma. Eppure sembra divenuto l’epicentro del “peggio italico”: quasi una cartina al tornasole di quello che siamo divenuti. Ad un evento, normalmente, a caldo si dà sempre la lettura più emotiva. Si è portati a solidarizzare sempre ed incondizionatamente con la…

Read more →

Grignani e le giornate difficili.

14 luglio 2014 / 2 comments

Lungi da me il giudicare i comportamenti; spetterà ad altri. Passato alla ribalta, nelle ultime ore, non per l’ultima fatica musicale ma per le “difficoltà”, chiamiamole così, prodotte ai familiari e all’Arma dei Carabinieri a causa di una sua ubriachezza avrebbe fornito le sue scuse dalla propria pagina facebook. (link)  Le scuse, però, rischiano di essere più banali dell’assunzione…

Read more →

L’abolizione degli inchini (non solo quelli di Oppido Mamertina)

6 luglio 2014 / 0 comments

Il rispetto è davvero un’altra cosa rispetto agli inchini. L’Italia è ancora una realtà sociale, talvolta anche normativa, in cui  il “Lei”, la deferente riconoscenza al “capo” formale, al di là di meriti e capacità, della sua storia continuano a farla da padroni. Gli inchini verso chiunque, soprattutto quando imposti convenzionalmente ad un gruppo di…

Read more →